Email infomcdiva@mcdiva.it
© 2008 McDIVA
Home
Produzioni
Scuola
Links
Contatti
a cura di Claudio Elli
dimensione file: 27Mb
Videointervista a Giuseppe Pambieri
in collaborazione con
Giuseppe Pambieri nasce a Varese il 18 novembre 1944.
Ha frequentato la scuola del Piccolo di Milano e lavorato con diversi registi, tra i quali Giorgio Strehler e Franco Zeffirelli.
La sua quarantennale carriera è caratterizzata da uno straordinario eclettismo e da una spiccata capacità di interpretare ruoli diversi, passando dal genere drammatico a quello della commedia comica e leggera.


Nel 1972 ottiene grande successo e popolarità con il personaggio di Remo nello sceneggiato televisivo tratto da Le sorelle Materassi, per la regia di Mario Ferrero. Sempre la televisione lo vede nel cast di sceneggiati di successo come Ligabue diretto da Salvatore Nocita o Il signore di Ballantrae di Anton Giulio Majano e in molte serie di genere giallo e poliziesco tra cui Maigret. Più recentemente è stato uno dei protagonisti della fiction Incantesimo.

Ha ricoperto diversi ruoli anche in ambito cinematografico.
Nel 1974 partecipa a Il deserto dei Tartari dal romanzo di Dino Buzzati per la regia di Valerio Zurlino mentre nel 1984 è nel film Il conte Tacchia, con Enrico Montesano, per la regia di Bruno Corrucci.

Nelle scorse stagioni, al Teatro Manzoni di Milano, è stato protagonista con la regia di Lamberto Puggelli ne Il piacere dell'onestà di Luigi Pirandello e con la sua regia a La commedia degli equivoci di William Shakespeare. In questa stagione, è stato in tournée con Todo modo di Leonardo Sciascia nella versione di Matteo Collura, per la regia di Fabrizio Catalano Sciascia e Maurizio Marchetti, e ancora al Teatro Manzoni con To be or not to be di Maria Letizia Compatangelo e la regia di Antonio Calende, in scena fino al 3 maggio 2009.
Guarda l'intervista
Formato: .flv (Flash)
Scarica l'intervista
Formato: .wmv
Servizi